Skip links

La potenza trasformativa della relazione autentica

Un terapeuta efficace deve saper gettare le basi di un legame sicuro già dal primo incontro, deve essere in grado di mantenerlo stabile nel corso delle sedute perché possa diventare sempre più solido nel “tempo” della psicoterapia. Solo all’interno di una relazione sicura, stabile e solida, implicitamente sentita e vissuta come un porto sicuro potranno riattivarsi i processi maturativi che sono stati bloccati dagli eventi traumatici e dalle relazioni patogene, e il paziente potrà fino in fondo prendersi cura delle proprie ferite.