Skip links

“Poi all’improvviso è arrivata lei, l’endometriosi”

Care amiche, sono Sabrina, certamente mi avete visto a qualche incontro dell’associazione. Cercherò in poche righe di spiegarvi in quale modo sto cercando di improntare la mia vita dopo l’endometriosi. Quando l’endometriosi si manifesta attraverso una sintomatologia evidente e condizionante, accade spesso che l’esordio assuma una forma paragonabile a uno spartiacque, uno specifico momento nell’arco della propria esistenza a partire dal quale viene a delinearsi molto chiaramente ciò che era la vita prima della malattia e ciò che la vita è divenuta dopo. Nel vissuto personale, l’inaspettata malattia costituisce un qualcosa che interrompe o che incrina uno dei due elementi che costituiscono l’identità, ovvero il senso di continuità, e che porta modifiche forzose e forzate, dunque non scelte, tra i comportamenti che appartengono al proprio stile di vita.